CHE DIFFERENZA C’E’ TRA SGOMBERO E TRASLOCO

 

 

I traslochi possono trasformarsi in un incubo per qualsiasi privato con il desiderio di cambiare abitazione e per qualunque impresa che voglia trasferirsi in una diversa sede. Infatti, le problematiche relative al trasloco sono numerose e non si riducono alla sola ricerca di mezzi di trasporto sufficientemente grandi da permettere lo spostamento di ingombranti mobili e pezzi d’arredamento. A differenza di quanto si possa pensare, il trasloco include anche due operazioni precedenti ad esso: l’imballaggio e lo sgombero dell’appartamento. Vediamo quali sono le differenze tra sgombero e trasloco e, soprattutto, come si possano organizzare in maniera sinergica.

 

Che cos’è uno sgombero?

Traslocare e sgomberare possono sembrare sinonimi, ma non lo sono affatto: infatti, l’operazione dello sgombero consiste nel liberare completamente un luogo da tutto ciò che lo occupa e la destinazione finale di arredamenti, mobili e suppellettili non è un nuovo edificio, ma bensì la discarica.
Chi ricorre a sgomberi solitamente possiede un appartamento, una cantina, un garage o un solaio in cui sono accumulati oggetti inutilizzati, troppo ingombranti o in disuso, di cui si vuole sbarazzare una volta per tutte. Smaltire correttamente tutti questi rifiuti ed oggetti ingombranti in maniera autonoma non è però un’operazione facile, soprattutto se si desidera farlo nel pieno rispetto della legge e dell’ambiente.

 

Non a caso, i principali vincoli che vengono incontrati nella realizzazione di uno sgombero sono:

  • Tempo: per liberare interamente un ambiente da ciò che lo occupa sono richiesti spesso parecchi giorni di lavoro e molta decisione. Accade spesso che i proprietari degli immobili siano colti da nostalgia e, di conseguenza, impieghino molte più ore di quelle necessarie per decidere di cosa disfarsi e cosa trasportare nella nuova abitazione.
  • Mezzi: la scelta dei mezzi di trasporto e di sollevamento, per effettuare lo spostamento di grandi e pesanti materiali fino alla discarica, è un aspetto da non sottovalutare.

 

 

Differenza tra sgombero e trasloco


Alla luce di quanto evidenziato in precedenza, le principali caratteristiche che differenziano uno sgombero da un trasloco sono:

  • Tempistica: se uno sgombero può avvenire nell’arco di una sola giornata, questo difficilmente può avvenire per un trasloco. Infatti, oltre al tempo dedicato a smontaggio ed imballaggio – che richiedono cura e attenzione – ciò che rende i traslochi più o meno lunghi è la destinazione finale: si può effettuare un trasloco all’interno della stessa città, della stessa regione, muovendosi in diverse regioni o addirittura in un diverso Paese (come avviene nel caso di traslochi internazionali). Milano, in particolare, a causa della viabilità complessa e dell’Area C, causa spesso ritardi a chi decide di realizzare in maniera amatoriale il proprio trasloco.
  • Accuratezza: anche nel caso di piccoli traslochi, Milano è una sfida. Infatti, a differenza di quanto accade nel caso degli sgomberi, il trasloco presuppone una fase di imballaggio che deve essere – per definizione – accurata e precisa: solo in questo modo sarà possibile trasportare in maniera sicura oggetti di valore verso la propria destinazione.
  • Servizi extra: rispetto a chi ha bisogno di uno sgombero appartamento, chi ricorre ad un trasloco spesso necessita servizi aggiuntivi, come riparazioni idrauliche o elettriche, piccoli interventi di ristrutturazione, imbiancatura e altri.

 

Prezzi trasloco

Un aspetto da considerare – ultimo ma non meno importante – nella decisione di traslocare o sgomberare il proprio appartamento è quello relativo al costo del trasloco: mobili ingombranti, scatoloni pesanti e oggetti fragili possono essere trasportati da ditte professionali che si occupano di questo aspetto del trasferimento da un’abitazione ad un’altra. In particolare i traslochi a Milano rischiano di diventare una vera e propria incognita se ci si rivolge a realtà che producono preventivi poco trasparenti.

 

All’interno del panorama meneghino, SK Traslochi – una realtà specializzata in traslochi a Milano – fornirà un preventivo rapido e che non lascia spazio a sorprese last minute. I traslochi economici a Milano sono possibili!