TRASLOCARE A MILANO CON I BAMBINI IN 5 CONSIGLI

SE IL TRASLOCO A MILANO DIVENTA UN GIOCO… DA BAMBINI!

 

 

Traslocare è per tutti una grande fonte di stress: cambiare ambiente e abitudini non è facile per nessuno di noi. Se ci pensiamo bene, poi, traslocare implica anche un cambiamento delle proprie percezioni mentali, del luogo in cui ognuno si proietta mentalmente. Abituarsi a svegliarsi in una un’altra stanza, con una disposizione dei mobili differente, ad esempio, è uno sforzo mentale spesso sottovalutato. Trovare gli utensili di cucina al volo in una casa diversa può disorientarci. E lo stesso vale per molti altri ambiti della quotidianità domestica.

Considerando che per noi adulti ci vuole del tempo per riadattarci a vivere in una nuova casa, per i bambini un trasloco può diventare ancora più problematico.

Un bambino piccolo non può capire il motivo di questo improvviso spostamento, finendo a volte per trovarsi spaesato e a disagio.

La lunga esperienza di SK Traslochi nel settore “traslochi Milano” ci ha insegnato però che è possibile vincere le paure dei bambini ed aiutarli a vivere più serenamente il trasloco, mettendo in pratica dei semplici accorgimenti.

Ecco i nostri 5 migliori consigli per traslocare con i bambini.

 

  1. PREPARARLI IN ANTICIPO

Non appena siete certi di dover traslocare, è sicuramente una buona idea rendere partecipi i vostri figli per dar loro il tempo di metabolizzare questa notizia. Si abitueranno gradatamente a sentire parlare di questo evento particolare, e collegheranno discorsi e azioni insolite, ad esempio mamma e papà che riempiono gli scatoloni, a qualcosa di preciso e definito.

 

  1. COINVOLGERLI

La curiosità dei bambini li aiuta a vincere molte paure. Se vi mostrate entusiasti della novità, vorranno scoprire cosa c’è dietro questo entusiasmo. Può diventare allora un’ottima strategia coinvolgerli in tante attività legate al trasloco: andare a vedere il nuovo appartamento insieme, anche se vuoto, e mostrare loro la zona in cui si trova è molto utile, ad esempio. Dare a ogni bambino un piccolo compito è altrettanto positivo: basta dare una scatola di piccole dimensioni e chiedere di riempirla con quello che vogliono portare nella casa nuova.

 

 

  1. UN OGGETTO DI TRANSIZIONE

Per i più piccoli questa fase potrebbe essere più complicata, dato che faranno fatica a comprendere cosa sta succedendo. Hanno bisogno di sentirsi sicuri, e nel piccolo grande caos che precede un trasloco a volte si sentono disorientati. Avere un oggetto che amano (per esempio un peluche o un giocattolo), che sanno di poter tenere sempre con sé, potrebbe aiutarli a rassicurarsi.

 

  1. FARLI PARTECIPARE NELLE PICCOLE DECISIONI

I bambini amano essere coinvolti nelle nostre decisioni, li fa sentire importanti e apprezzati, e parte  fondamentale del nostro mondo. Ai più grandicelli si può chiedere di scegliere il colore delle pareti della nuova cameretta, o portarli in un negozio per la casa e farci aiutare nell’acquisto dei nuovi accessori che ci serviranno. Spiegare che queste novità sono legate al trasloco renderà tutto più divertente!

 

 

 

 

  1. FISSARE DELLE NUOVE ROUTINE

Una volta iniziata la vita nella nuova casa, sarà importante per i bambini avere dei nuovi punti di riferimento. Dove sono riposti i loro oggetti quotidiani (spazzolini, pigiami, giochi, ecc.) e quando vengono svolte determinate attività. Di solito è una buona idea continuare con gli orari a cui erano abituati prima. Se non è possibile, allora la cosa migliore da fare è stabilire delle nuove routine e attenervisi il più possibile.

 

Ovviamente i giorni del trasloco vero e proprio saranno un po’ particolari, quindi flessibilità e organizzazione saranno le parole d’ordine.

Il nostro team di esperti operatori potrà aiutarvi anche in questi momenti. Fate loro presente che avete bambini piccoli, e si occuperanno di preparare, nella fase di rimontaggio e sistemazione, per prima cosa uno spazio dedicato a loro.

SK Traslochi sarà felice di poter rendere per voi questa piccola grande avventura facile come un gioco… da bambini! Per il trasloco a Milano con la vostra famiglia, potete richiederci un preventivo gratuito qui.