DOVE RISPARMIARE SULL’AFFITTO SE STUDI A MILANO

Traslocare per risparmiare è una realtà che interessa molti studenti a Milano. Ecco i nostri migliori consigli.

Con l’anno accademico agli sgoccioli, tra gli ultimi esami e il desiderio di vacanza, gli studenti fuori sede a Milano devono affrontare il problema del rinnovo dell’alloggio. In molti, infatti, traslocano alla ricerca di una soluzione migliore, in termini di comodità a costi.

 

Milano e le sue Università

Milano, con i suoi otto atenei, può essere definita a pieno titolo la capitale italiana delle Università.

La storica Statale si divide tra la zona di Città Studi (facoltà scientifiche), e quella tra il Duomo e Porta Romana (facoltà umanistiche), sebbene sia in progetto un trasferimento strategico nella sede dismessa dall’Expo. Questo trasloco epocale darebbe l’opportunità di sfruttare nuovi spazi per un vero e proprio campus universitario, moderno e all’avanguardia.

Il quartiere di Città Studi ospita inoltre il Politecnico, in fase di espansione con ulteriori spazi, mentre più decentrata è la sede di Bicocca, tra Greco Pirelli e Sesto San Giovanni.

L’Università Cattolica si trova in zona Sant’Ambrogio, raggiungibile con la rete metropolitana, sulla stessa linea che porta alla fermata Romolo, nelle vicinanze dell’Università della Comunicazione Iulm. Per la prestigiosa Bocconi bisogna invece recarsi in zona Ripamonti, con l’ausilio di tram e mezzi di superficie.

Ultime, ma non meno importanti, le due facoltà a specializzazione medica, Vita Salute dell’Ospedale San Raffaele e Humanitas dell’omonimo Centro di cura, entrambe situate vicino agli ospedali di riferimento, rispettivamente a Segrate e Rozzano.

 

Dove traslocare a Milano per risparmiare

Scegliere la zona dove si alloggia è di fondamentale importanza per gli studenti fuori sede a Milano.

La vicinanza alla facoltà frequentata ogni giorno è una comodità, ma considerando il fatto che un abbonamento ai mezzi pubblici sarà comunque necessario, si potrebbe pensare di allontanarsi di qualche chilometro per risparmiare sul costo dell’affitto. Man mano che ci si allontana dal centro città, infatti, le quotazioni degli affitti si abbassano notevolmente.

Ottime soluzioni potrebbero essere allora traslocare a Sesto San Giovanni oppure a Monza, città più piccole ma fornite di tutti i servizi, con collegamenti veloci a Milano. In alternativa, trasferirsi in una delle cittadine nella periferia milanese, in particolare quelle che si trovano sulla linea della metropolitana, perché offre buona copertura sui diversi quartieri.

In queste zone periferiche si possono trovare ottimi monolocali al prezzo di una stanza condivisa in centro, con il comfort di avere una piccola casa tutta per sé, senza dover condividere il bagno e il salotto.

Un’alternativa altrettanto economica è quella di prendere un alloggio in una residenza universitaria in zona periferica, ad esempio nel quartiere Precotto o Turro.

 

 

Soluzioni “stress free” per traslochi studenti

Una volta trovato l’alloggio che meglio si adatta alle proprie esigenze, si può risparmiare sulle spese scegliendo una ditta di traslochi low cost.

SK Traslochi collabora da anni con gli studenti che devono traslocare a Milano, per offrire loro un servizio di qualità a prezzi vantaggiosi. Il servizio “trasloco studenti groupage” riesce ad abbattere ulteriormente i costi, quando si parte da una stessa destinazione (appartamento, dormitorio, ecc.) realizzando un piccolo trasloco a più tappe.

La consegna di un kit trasloco a domicilio può liberare gli studenti dallo stress di dover cercare scatole e materiale d’imballo, e trasportarli sui mezzi pubblici. Inoltre lo scarico e il carico ai piani è sempre incluso nei costi, per evitare fatica e rischi inutili.

Se un piccolo trasloco per studenti ti sembra la soluzione ideale per le tue necessità, puoi contattarci per un preventivo gratuito e scoprire le migliori tariffe per traslocare a Milano.